White paper “Gestisci i tuoi pregiudizi per gestire al meglio il tuo team”

6 Aprile 2021
Whitepaper
FranklinCovey Italia
Tag:

In questo white paper si esplicita come tutti noi abbiamo dei bias inconsci, anche sul posto di lavoro.

Le persone possono manifestare insoddisfazioni o recriminazioni quando sentono di non aver ricevuto il riconoscimento, il premio o le opportunità che si sono guadagnate.

Questo risulta essere un problema comune tra i dipendenti. È ovvio che pochissimi manager si prefiggono volutamente di fare cose ingiuste, ma ciò non significa che le impressioni dei loro collaboratori siano necessariamente fuori luogo.

Lo scollamento tra buone intenzioni e impatto delle decisioni prese sugli altri dipende da molti fattori, tra cui simpatie ed antipatie provate ed affinità riscontrate a seconda di sesso, razza, età, personalità.

L’istinto, che ci porta verso una direzione piuttosto che un’altra, non sempre ci induce a fare la scelta migliore o a considerare quella più logica. Spesso, infatti, siamo indotti a favorire qualità simili alle nostre o che la società valorizza.

Siamo indotti a pensare che vediamo il mondo per come è realmente, quando, al contrario, lo vediamo per come siamo noi.

Gli stereotipi possono influenzare il nostro comportamento, anche quando siamo consapevoli che non siano veri; hanno la capacità di penetrare nelle nostre azioni quando non teniamo in considerazione tanto le buone intenzioni quanto le convinzioni che possono mantenerli sotto controllo.

4 Situazioni in cui i bias contano molto

Come abbiamo detto gli unconscious bias possono manifestarsi ovunque in ambito lavorativo.
Possono essere applicati:

  • in fase di selezione, inducendoci a creare team composti da persone che la pensano allo stesso modo e dai background simili;
  • quando dobbiamo delegare alcuni compiti e non consideriamo determinate categorie di collaboratori;
  • nel momento in cui dobbiamo dare dei feedback, portandoci ad essere più costruttivi con alcuni e meno generosi e precisi con altri;
  • durante lo sviluppo di un prodotto destinato ai clienti.

Affrontare i propri bias permette di liberare il potenziale che ci spinge ad innovare, risolvere i problemi ed ottenere risultati.

Download

Compila il form se vuoi leggere l’intero white paper che analizza i comportamenti messi in atto da leader ad alta fiducia vs leader a basso livello di fiducia.

    Nome*

    Cognome*

    Email*

    Telefono/Mobile*

    Azienda*

    Funzione*

    Ho preso visione della Privacy policy*

    Desideri rimanere aggiornato su contenuti, iniziative, eventi e corsi in partenza attraverso la newsletter FranklinCovey/Cegos?

    *i campi contrassegnati da asterisco sono campi obbligatori

    potrebbe interessarti
    Genere e razza non solo le uniche aree in…
    La parola “bias” può essere un termine pesante.…
    Ognuno di noi ha dei pregiudizi, a partire…